Schneider Electric, leader globale nella trasformazione digitale della gestione dell’energia e dell’automazione, ha ricevuto due importanti e prestigiosi riconoscimenti. È una delle realtà inserite da Bloomberg nell’edizione 2019 del suo Gender-Equality Index. Inoltre, l’azienda è anche stata insignita per il 2019 del Catalyst Award, premio riservato a quelle aziende che attivano iniziative importanti e innovative per rendere gli ambienti di lavoro più sicuri e inclusivi, dando alle donne tutto lo spazio che serve per crescere professionalmente.

Schneider Electric

Olivier Blum, Responsabile mondiale delle Risorse Umane e Vice Presidente Esecutivo di Schneider Electric ha così commentato questi riconoscimenti: “L’impegno di Schneider Electric è questo: offrire pari opportunità a tutti e ovunque, fare in modo che tutti i nostri dipendenti si sentano valorizzati nella loro individualità e si sentano sicuri, così da poter dare il meglio di sé. La nostra presenza nell’indice di Bloomberg e il prestigioso Catalyst Award mettono in luce il nostro ottimo lavoro in termini di diversità e inclusione, sia a livello globale sia a livello dei singoli paesi in cui siamo presenti”.

Schneider Electric premiata da Bloomberg per il secondo anno consecutivo

Il Bloomberg Gender-Equality Index nasce nel 2016 per il settore finanziario per offrire a manager e investitori delle informazioni comparative sulle aziende e sulla loro applicazione della parità di genere. Nel 2018 questo importante riconoscimento è stato esteso a tutti i settori industriali. Schneider Electric è diventata, quindi, una delle 230 aziende mondiali presenti della lista Bloomberg Gender-Equality Index 2019, e una delle sole otto realtà del settore industriale.

Questo riconoscimento è stato raggiunto grazie alle tante iniziative che Schneider Electric ha attivato per generare un cambiamento e monitorare i progressi raggiunti e ottenuti in questo campo. Per esempio, ha applicato una nuova policy per quanto riguarda i congedi familiari (Global Family Leave) e ha creato un percorso per arrivare alla parità salariale di genere. Tutto ciò ha generato il report di sostenibilità Schneider Sustainability Impact, pensato per valutare e misurare le prestazioni in termini di sviluppo sostenibile. Entro il 2018 sono stati più di 50 Paesi, dove il Gruppo è presente, ad aver implementato la policy Family Leave, coprendo con l’iniziativa per la parità salariale (Pay Equity Framework) più del 90% dei dipendenti.

Il riconoscimento da Catalyst a Schneider Electric India

Anche il Catalyst Award, che premia gli approcci organizzativi più innovativi, è grande vanto per Schneider Electric. È una delle quattro aziende che quest’anno ha ricevuto il riconoscimento che è stato dato per il suo approccio olistico all’inclusione di genere che Schneider Electric India ha adottato e che si è dimostrato in grado di attrarre e trattenere nell’azienda i talenti femminili.