Con Philips Hue e la sua app possiamo facilmente creare scenari su misura in grado di trasformare una nostra stanza e renderla magica. Grazie, però, a un’altra app possiamo addirittura avere in casa l’atmosfera inebriante di una sala da discoteca. Infatti, con Hue Party for Philips Hue le luci del nostro sistema Philips Hue, meglio ancora se in grado di riprodurre luce colorata, si accendono e si spengono seguendo il ritmo della musica che stiamo ascoltando in quel preciso istante, qualunque essa sia. Possiamo scaricare e usare gratuitamente l’app Hue Party for Philips Hue per sistemi iOS. La versione gratuita di questa app è in grado di gestire due lampade Philips Hue. Per gestirne un numero maggiore, dobbiamo aggiornare l’app alla versione Unlimited e in questo caso il costo è di 7,99 euro. Comunque, anche solo due lampade possono trasformare una nostra normale stanza in una sala da discoteca. Per i sistemi Android, è disponibile un’app sostanzialmente simile a Hue Party for Philips Hue: è Hue Disco, il cui costo è di 3,99 euro.

Hue Party

Come attivare e usare Hue Party for Philips Hue

Hue Party for Philips Hue usa il microfono del nostro iPhone per “ascoltare” la musica ambientale, qualunque sia la sorgente che la riproduce, quindi gestisce le luci a ritmo di musica secondo i parametri da noi scelti e in tempo reale.

Il primo passo da fare per trasformare la nostra stanza in una sala da discoteca è scaricare l’app. Apriamo l’App Store, in basso a destra tocchiamo l’icona Cerca, e nello spazio in alto digitiamo Hue Party for Philips Hue. Accanto all’icona dell’app, tocchiamo Ottieni e seguiamo le istruzioni mostrate a video sino a installarla. Una volta fatto, apriamo l’app. L’app è solo in inglese, ma i comandi sono comunque semplici e alla portata di tutti, addirittura anche di chi non conosce questa lingua. Nella sezione Config, in basso a destra, possiamo connettere il nostro bridge Hue all’app Hue Party for Philips Hue, o passare alla sua versione Unlimited. Sempre nel menu in basso, questa volta alla voce Light, possiamo scegliere quali lampade del nostro sistema Philips Hue si debbano attivare a tempo di musica e quale colore o colori ciascuna di esse debba riprodurre. 

Hue Party

Perfettamente personalizzabile

Per usare Hue Party for Philips Hue entriamo, toccando la relativa icona in basso a sinistra, nella sezione Preset. Qui possiamo scegliere tra alcuni effetti preimpostati come, per esempio, Afterparty, Candles, Electric o Stroboscope. Una volta fatto, possiamo personalizzare l’effetto toccando, in basso al centro, l’icona colorata dell’app. Qui possiamo regolare la sensibilità del microfono, il tempo che le luci devono seguire (da più lento e più veloce, ma sempre seguendo il ritmo della musica diffusa nell’ambiente), la durata delle transizioni, i colori, se abbiamo lampade colorate, la luminosità e la saturazione. Di questi due valori possiamo definire anche il livello minimo e massimo, fattore determinate per ricreare nella sala esattamente l’effetto che abbiamo in mente. In caso di necessità, possiamo anche spegnere e accendere tutte le luci, qualora l’effetto discoteca debba essere disattivato per illuminare temporaneamente la sala in modo tradizionale.

Per la musica, ma non solo

L’app Hue Party for Philips Hue è ottima per generare luce a ritmo di musica, ed è probabilmente per questo scopo che l’utilizzeremo più spesso e più di frequente. Comunque, ricevendo l’input dal microfono, può trasformare in luce qualsiasi suono sia diffuso nell’ambiente. Non sarebbe male, quindi, sfruttare questi effetti luminosi anche come sfondo per un emozionante videogioco, film, video musicale e con qualsiasi altra tipologia di suono, persino il normale parlato. L’unico limite è la nostra fantasia, e Hue Party for Philips Hue è un’ottima idea per stimolarla e per portarla all’estremo!

Per acquistare i prodotti della linea Philips Hue, visitate questa pagina.