Sono 50 anni dallo sbarco del primo uomo sulla Luna e il nostro satellite continua a stupirci e a emozionarci. È proprio da una fotografia del nostro satellite, e dalla generazione di un algoritmo di calcolo, che è nata l’idea della serie Calipso di Artemide. Calipso è una lampada a LED creata da una forma frattalica, una geometria non pura che ci mostra l’irregolare bellezza della natura.

Artemide Calipso

Elegante e tecnologicamente evoluta

Calipso di Artemide ha un ampio piano illuminate formato da tanti piccoli cerchi di diametro variabile affiancati tra loro con estrema precisione sino a ricostruire un insieme dall’aspetto organico. Calipso è un oggetto di gran classe ed eleganza in grado d’impreziosire qualsiasi ambiente e di emozione sintetizzando intelligenza ottica ed estetica. Il disegno così originale della sua griglia colpisce sia esteticamente sia visivamente, stimolando serenità e comfort a chi lo vive. La lampada Calipso si adatta sia a contesti abitativi sia a quelli professionali e i tanti campi di applicazione di questo oggetto di puro design lo rendono perfetto per chi sia alla ricerca di qualcosa di efficace ma anche di originale e di coinvolgente.

Un’opera d’arte firmata Neil Poulton

Calipso di Artemide è stata progettata dal designer scozzese Neil Poulton. I progetti di Poulton hanno vinto numerosi premi. Tra questi citiamo sette "Etoile de l'Observeur du Design" francesi, dieci “Red Dot Design Award” tedeschi, due "Best of The Best Red Dot Design Award”, cinque "IF International Forum Design” tedeschi, tre "Janus de l'industrie" francesi, due “Raccomandazioni Premio Compasso d’Oro” e la “Menzione d’Onore Premio Compasso d’Oro 2011” per la lampada Veio disegnata per Artemide.

Calipso è disponibile nelle versioni LED a sospensione o a parete. Entrambe sono disponibili con temperatura colore da 2700K e da 3000K. Le lampade possono anche essere gestite e comandate con Artemide APP che permette, tramite smartphone, di accenderle e spegnerle, di dimmerarle, ossia di regolarne l’intensità luminosa, di creare scenari personalizzati e molto altro ancora.